Tutte le donne delle canzoni di De Andrè danzano in "Marinella: La ballata delle spose bambine"

Uno spettacolo di teatro con danza e musica dal vivo con le parole e la musica di Fabrizio De Andrè

di Studio Alfa - Reporter: Studio Alfa
Marinella la ballata delle spose bambine (fonte: web )
www.laballatadellesposebambine.it
Teatro Fabrizio De Andrè di Casalgrande

Il 23 luglio 2012 Pamela Villoresi sarà a al festival Lunatica (Massa Carrara) per raccontare le donne di Fabrizio De Andrè. Titolo della piéce Marinella: La ballata delle spose bambine. Su un’intensa quanto originale drammaturgia di Antonella Panini, Pamela Villoresi da voce e corpo ad una folla di donne lontane, mitizzate, libere e consapevoli, simili a dee omeriche, misteriose e incantatrici, cariche di umanità e compassione, spose bambine che diventano madri, vedove, amanti.

Al fianco della Villoresi disegnano gli spazi le danzatrici diCoreutica Ànemos, per la coreografia di Lara Daoli. I suoni delle canzoni di De André sono ripercorsi dalle Anime Salve.
La musica e la danza fanno da contrappunto alle parole del grande cantautore.

Si inizia con “ho visto Nina volare/tra le corde di un’altalena” per poi attraversare, in poco più di un’ora, tutte le donne di De Andrè:Barbara, Nancy, Sally, Ofelia, Teresa, Bocca di Rosa, Nina, Giovanna, Maddalena, Franziska, Ninetta, Nennerella, Mariaritratte ad arte dal gesto coreutico guidato dal canto. In quasi tutte le canzoni di Fabrizio De Andrè c’è una donna; donne che accompagnano gli uomini: che li generano, che li aspettano, che li amano e che li subiscono.

Sono donne di aria, di fuoco, di carne, di sogno, di fede, difollia. Sono le donne che abitano i pensieri, i ricordi e le fantasie di ogni uomo e che nella poesia di De Andrè trovano forma e sostanza, dipinte con la delicatezza e incisività del suo sguardo accogliente.
Uno spettacolo seducente e poetico sulle donne e sulla poesia che fa leva sull’intensità dell’interpretazione di Pamela Villoresi e sulla lirica dei testi.

“Per il quarto compleanno del Teatro De Andrè è nostra intenzione realizzare uno spettacolo di teatro con danza e musica dal vivo. Non ci risulta che a tutt’oggi una compagnia abbia danzato coreografie su parole e musica di Fabrizio in un contesto drammaturgico unitario.

Il teatro De Andrè ha messo in relazione eventi e realtà operative sul territorio ed è nato il progetto: Marinella, la ballata delle spose bambine. Le componenti artistiche che concorrono alla messinscena dello spettacolo sono dunque: Anime Salve (gruppo musicale di Parma) e Coreutica Ànemos (compagnia di danza del Centro Danza e Teatro di Correggio) e Antonella Panini (autrice regista di Reggio Emilia).”

Ufficio Stampa Studio alfa

tel. e fax 06. 8183579, e- mail: ufficiostampa@alfaprom.com
responsabile ufficio stampa e P.R. Lorenza Somogyi Bianchi, cell, 333. 4915100


PAMELA VILLORESI
Pamela Villoresi, 53 anni, è stata protagonista di quasi cento spettacoli teatrali, dodici produzioni televisive, 11 film, ha lavorato con colleghi come Tino Carraro, Nino Manfredi, Omero Antonutti, Vittorio Gassman, Moni Ovadia, Bruno Ganz, Massimo Wertmuller, David Sebasti, Elena Zareschi, Elisabetta Pozzi, Piera Degli Esposti, LauraBetti, Didi Perego, etc, ed è stata diretta da grandi registi come Bellocchio, i fratelli Taviani, Mario Ferrero, Ettore Scola, Giancarlo Cobelli, Maurizio Panici, Mario Missiroli, ma soprattutto dal suo padre artistico e maestro: Giorgio Strehler.
Ha vinto numerosissimi premi tra cui: 2 Maschere IDI, 1 biglietto d’oro AGIS, 1 Grolla d’oro, 2 UBU, un premio alla carriera, ed uno per la Pace.

COREUTICA ÀNEMOS
Coreutica Ànemos è la compagnia professionale di danza del Centro Danza e Teatro Correggio diretta da Lara Daoli. La compagnia, di nuova formazione, eredita l’esperienza trentennale del Centro Correggese che, sotto la precedente guida di Antonella Panini, ha prodotto numerosi spettacoli rappresentati in Italia e all’estero (Svizzera, Germania, Cuba,Giappone), collaborato a lungo con RAI UNO e vinto premi internazionali di danza.

Coreutica Ànemos: Silvia Accardo, Beatrice Benati, Lara Daoli, Cecilia Ligabue, Anna Stella Parisi, Giulia Ruozzi.

ANIME SALVE
Le Anime Salve nascono nel 1999 a Torrechiara (PR) da un'idea di Gianquinto Vicari, dopo la scomparsa di Fabrizio De André, l'11 gennaio di quello stesso anno,
prendendo il nome dall'ultimo album del cantautore genovese.
Sono una realtà musicale ampiamente consolidata, tanto da esibirsi per la serata di inaugurazione del primo teatro italiano intitolato a Fabrizio De André, oltre che in piazze eteatri di numerose città. Il gruppo copre l'intera produzione artistica delcantautore genovese e sa creare una particolare atmosfera di emozioni e ricordi grazie alla calda voce di Gianquinto Vicari e all’abilita dei dieci musicisti del gruppo.

Anime Salve: Gianquinto Vicari (voce e chitarra), Emilio Vicari (chitarre, bouzouki, cori), Chiara Ponzi (cori), Sara Chiussi (cori), Margherita Pelanda (violino, cori), Nicholas Forlani (fisarmonica, organo, theremin), Enrico Fava (pianoforte e tastiere), Leonardo Barbarini (basso, cori), Fiorenzo Fuscaldi (percussioni), Marco Ronchini (batteria), Gabriele Fava (sax).


ANTONELLA PANINI
Antonella Panini è la fondatrice e direttrice del Centro Danza e Teatro Correggio, artista eclettica, regista e drammaturgo ha lavorato con i più importanti nomi del teatro Italiano nella prosa e nella lirica. Con la sua compagnia MacbeTHeatre ha realizzato spettacoli di teatropoetico e importanti progetti di impegno sociale.

COMMENTI
LEGGI ANCHE
MAPPA
Mappa non disponibile
TAGS
Zelindo © 2011 - 2017 Mare nostrum editrice S.r.l. P.iva 02180800902 - Gerenza
Testata giornalistica Zelindo - Registrazione Tribunale di Sassari n°1 del 05/01/2012 - Iscrizione ROC n°14164
Via Gavino Matta, 3 - 07100 Sassari Italy - Tel. +39 079-291662
Azienda certificata con Sistema Gestione Qualità ISO 9001:2008, certificato n.220848 Bureau Veritas Italia Spa
Marenostrum.it | IlPortolano.it | SardegnaEventi24.it | MarenostrumEditrice.it | Zelindo.it
Facebook Twitter Google+ Rss Licenza Creative Commons certificazione iso 9001