Nuovo traguardo per il film Black Out

Radio 105, RMC ,Virgin Radio e Radio Show Italia trasmetteranno la campagna pubblicitaria del lungometraggio dedicato alla tragedia della violenza sessuale

di Studio Alfa - Reporter: Studio Alfa
Black Out, campagna pubblicitaria (fonte: web )
Dal 16 al 24 luglio le Radio del Gruppo Finelco (Radio 105, RMC e Virgin Radio) e Radio Show Italia offriranno le proprie reti per una campagna radiofonica per Black Out, il film sul drammatico tema della violenza di gruppo realizzato con un gruppo di giovanissimi autori ed interpreti fra i 16 e i 17 anni.

L’operazione è resa possibile grazie alla collaborazione di una serie di artisti e professionisti come:

Leonardo Manera, volto fra i più noti di Zelig; Claudia Penoni,attrice nota oltre che per Zelig anche per i numerosi doppiaggi nel mondo dei cartoni; e il compositore Marco Testoni, che hanno prestato la propria voce e la propria musica (con il suggestivo The Clown tratto dall’album Impatiens) per questa iniziativa. Antonio D’Amato, infine, ha curato il copyright.

Si tratta della prima puntata di una campagna in cui l’Associazione Movie’s Geyser ha chiesto a volti noti dello spettacolo di offrire la propria professionalità per promuovere e mandare in sala un filmdedicato alla tragedia della violenza sessuale.

Prossimo appuntamento il Festival del Cinema di Venezia in cui verrà presentato in anteprima il film all’interno delle iniziative promosse dalla Regione Veneto.

I Produttori a questo punto cercano una rete e dei volti per lanciare gli spot televisivi che dovrebbero, nelle intenzioni, accompagnare più da vicino l’entrata in sala del film.

SPOT/CAMPAGNA RADIOFONICA BLACKOUT
Testimonial: Claudia Penoni e Leonardo Manera
Copy: Antonio D’Amato
Direzione creativa: Lorenza Somogyi Bianchi
Musica: Marco Testoni (The Clown)
Produzione: Gruppo Finelco
Durata: 30 sec

Black Out

film sul drammatico tema della violenza di gruppo realizzato con un gruppo di giovanissimi autori ed interpreti fra i 16 e i 17 anni. Basato su una storia vera, nasce dalle energie di Sole e Luna Production, una giovanissima casa di produzione indipendente; e di Movie’s Geyser, un’Associazione Culturale da anni impegnata nella realizzazione di prodotti audiovisivi e nel supporto a realtà giovanili disagiate.

Sul filo del racconto di un episodio di violenza sessuale ai danni di una ragazza di 16 anni, dei silenzi e del disagio che ne nasce e della ribellione coraggiosa di un gruppo di amici della vittima, Black Out affronta un dramma sempre attuale di cui troppo poco si parla, mettendone in luce le radici culturali e antropologiche.

Ma soprattutto gettando un faro su una possibile via d’uscita.
Autori della sceneggiatura un gruppo di ragazzi coinvolti da Movie’s Geyser in un progetto triennale sull’audiovisivo e sulla formazione ai mestieri del cinema. Alla regia che con costanza, coraggio e creatività, ha condotto questo gruppo di giovanissimi esordienti lungo un copione drammatico, Manuel Zarpellon e Giorgia Lorenzato. Il complesso montaggio è della stessa Lorenzato.

www.blackoutfilm.it


Ufficio Stampa Studio alfa

tel. e fax 06. 8183579, e- mail: ufficiostampa@alfaprom.com
responsabile ufficio stampa e P.R. Lorenza Somogyi Bianchi, cell, 333. 4915100

COMMENTI
LEGGI ANCHE
MAPPA
Mappa non disponibile
TAGS
Zelindo © 2011 - 2017 Mare nostrum editrice S.r.l. P.iva 02180800902 - Gerenza
Testata giornalistica Zelindo - Registrazione Tribunale di Sassari n°1 del 05/01/2012 - Iscrizione ROC n°14164
Via Gavino Matta, 3 - 07100 Sassari Italy - Tel. +39 079-291662
Azienda certificata con Sistema Gestione Qualità ISO 9001:2008, certificato n.220848 Bureau Veritas Italia Spa
Marenostrum.it | IlPortolano.it | SardegnaEventi24.it | MarenostrumEditrice.it | Zelindo.it
Facebook Twitter Google+ Rss Licenza Creative Commons certificazione iso 9001