A Pietrasanta un Master in "Conservazione e restauro dell'arte contemporanea"

Un equilibrato mix di teoria e pratica che formerà esperti nell'innovativo settore della conservazione e del restauro dell'arte contemporanea. Iscrizioni entro il 16 novembre 2012

di alice cammisuli - Reporter: alice cammisuli
Master in "Conservazione e restauro dell'arte cont (fonte: Arte pop per le strade di New York City (web))
Il Centro Arti Visive Pietrasanta (LU) propone un innovativo
MASTER IN CONSERVAZIONE E RESTAURO DELL'ARTE CONTEMPORANEA
dal 29 novembre 2012 a giugno 2013
25 posti in residenza disponibili (iscrizioni entro il 16 novembre)

Info:
tel e fax 39 0584 792655
mail: segreteria.studenti@cavpietrasanta.it
www.cavpietrasanta.it


Il Centro Arti Visive di Pietrasanta, polo di alta formazione post-universitaria nel settore dell'arte e della cultura contemporanea, nato per volontà del Ministero dell'istruzione dell'Università e della Ricerca ha aperto le iscrizioni al master residenziale in Conservazione e Restauro dell'Arte Contemporanea.

Obiettivi, profili e sbocchi professionali:

L’obiettivo del master, seguendo dinamiche didattiche innovative, è quello di fornire allo studente un bagaglio di competenze di tipo
storico-artistico, tecnico-scientifico e normativo, teoriche e pratiche che gli permettano di operare al meglio negli ambiti di
tutela, conservazione, restauro, gestione e valorizzazione dei beni artistici contemporanei.

Come segnalato dalle richieste manifestate dallo specifico settore di mercato, non un semplice operatore del restauro, ma un professionista in grado di progettare e gestire le varie fasi degli interventi e coordinare i cantieri e gli aspetti economico-gestionali, oltre a sviluppare solide capacità nell’ambito della promozione e della fruizione dei vari aspetti del patrimonio culturale contemporaneo.

L'arte contemporanea, da oltre 100 anni - a partire dalle avanguardie storiche di inizio XX secolo - ha incrementato in maniera esponenziale la gamma delle tecniche di esecuzione e la varietà dei materiali costitutivi adottati, richiedendo interventi e trattamenti diametralmente diversi rispetto a quelli del restauro“classico”.

Il Centro Arti Visive, che vede tra i membri fondatori il Comune di Pietrasanta, l’Accademia di Belle Arti di Carrara e Artigianart (associazione degli artigiani e delle aziende della produzione artistica), imposta la didattica su innovative dinamiche basate su un equilibrato mix di teoria e pratica, condotta da docenti e professionisti di elevata qualificazione nazionale e internazionale, operanti presso prestigiose istituzioni pubbliche e private, che elaboreranno progetti e interventi in stretta collaborazione operativa con gli studenti.

Docenti:

Il master in Conservazione e Restauro dell'Arte Contemporanea è coordinato da Antonio Rava, uno dei pionieri (ha affrontato il tema del restauro del contemporaneo a partire dal 1979 presso la New York University Department of Conservation) e dei massimi esperti del settore della conservazione e del restauro dell'arte contemporanea, affiancato da docenti e professionisti di prestigiose istituzioni pubbliche e private, come il CNR, l'Università (in particolare la facoltà di chimica dell'Università degli Studi di Pisa e di Torino) e strutture museali.

Struttura del corso:

Il percorso degli insegnamenti nei vari settori disciplinari sono organizzati in moduli, dall'analisi diretta di opere contemporanee nei loro vari aspetti storico-artistici, museali e tecnico-costitutivi, accompagnati da moduli dedicati allo studio delle procedure diagnostiche e del restauro, alla conservazione programmata per arrivare alla gestione e alla valorizzazione del patrimonio artistico contemporaneo, il tutto sostenuto dalla conoscenza delle moderne tecnologie hardware e software.

La didattica è inoltre sostenuta da un continuo aggiornamento attuato attraverso seminari, convegni, giornate di studio e di lavoro, workshop con artisti che illustrano le modalità produttive.
La teoria viene integrata da un'intensa attività pratica, costituita da esperienze, stage, presso istituzioni deputate alla conservazione, restauro e promozione dell'arte contemporanea.

A questo va aggiunta la costante collaborazione con i laboratori e le aziende della filiera di produzione artistica di Pietrasanta, noti in tutto il mondo per la produzione scultorea e architettonica (che spaziano dal bronzo al marmo, passando per la terracotta e la ceramica, il mosaico e l'intarsio), rafforzata dalla presenza di una nutrita comunità di artisti internazionali e una rete di oltre 20 gallerie d'arte contemporanea.

Sede:

La didattica viene svolta nel rinascimentale convento di S.Francesco, immerso nel verde a due passi dal centro storico di Pietrasanta, dove gli studenti oltre ai 25 posti letto per l'ospitalità, trovano a loro disposizione una biblioteca e un attrezzato laboratorio multimediale per la consultazione e un laboratorio di produzione e montaggio audiovisivi e uno di elaborazione grafica.

Requisiti di ammissione:

Sul sito della Fondazione CAVP (www.cavpietrasanta.it) è stato pubblicato il bando per l’ammissione al Master residenziale di primo livello in “Conservazione, manutenzione e restauro delle Arti Contemporanee”.

COMMENTI
LEGGI ANCHE
MAPPA
TAGS
Zelindo © 2011 - 2017 Mare nostrum editrice S.r.l. P.iva 02180800902 - Gerenza
Testata giornalistica Zelindo - Registrazione Tribunale di Sassari n°1 del 05/01/2012 - Iscrizione ROC n°14164
Via Gavino Matta, 3 - 07100 Sassari Italy - Tel. +39 079-291662
Azienda certificata con Sistema Gestione Qualità ISO 9001:2008, certificato n.220848 Bureau Veritas Italia Spa
Marenostrum.it | IlPortolano.it | SardegnaEventi24.it | MarenostrumEditrice.it | Zelindo.it
Facebook Twitter Google+ Rss Licenza Creative Commons certificazione iso 9001